L’Oms contro i videogiochi: “Rischiosi per la salute”. E le lobby dei videogames corrono a Ginevra per cercare un compromesso

Inserito il 11 01, 2019
Categorie: RssFeed
L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha inserito il gaming disorder, il disturbo compulsivo da gioco, nella lista dei problemi di salute. I produttori di videogiochi vorrebbero attenuare questa definizione, già accolta dai Governi, per evitare conseguenze sul piano sanitario e assicurativo
Print
Tags:

Comments are only visible to subscribers.

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nelle notizie

Sponsor